titolo scheda libro.GIF (968 byte)


  Inserisci nel carrello  
     
  Il colore nell'arte  
     
     
Autore/i: Bargna Ivan  - Titoli dello stesso autore
Cassanelli Roberto  - Titoli dello stesso autore
Kontler Christine  - Titoli dello stesso autore
Velmans Tania  - Titoli dello stesso autore
Curatola Giovanni  - Titoli dello stesso autore
Lightbown Ronald W. 
Vettese Angela 
Zanchetti Giorgio 

Contributi di : Introduzione di: Massimo Carboni 

Volume in formato cm. 24 x 30, tutto a colori, con 150 illustrazioni.
Rilegato con sovracoperta.

Prezzo: Euro 85,00

Argomento: Arte / Fine Arts - World Arts

Commento:

Questo volume affronta i diversi significati e ruoli che il colore può assumere a seconda dei contesti culturali in cui viene impiegato, prendendo esempi salienti sia nell’ambito della storia artistica europea ed occidentale sia in culture estranee al percorso storico dell’Occidente.
La scelta è caduta su contesti storici e culturali in cui il colore rivestisse un significato particolare nella produzione e nella fruizione del prodotto artistico. Nell’ambito dell’Occidente è questo il caso del legame fra arte e architettura nel Medioevo (ad esempio nello spazio colorato creato dalle vetrate), del Quattrocento con la maestria tecnica dei suoi protagonisti, del periodo a cavallo fra otto e novecento (dove l’artista diventa spesso anche teorico del colore) e di certe tendenza dell’arte contemporanea, da Rothko fino agli artisti che lavorano sul monocromatismo. Anche nell’arte bizantina importanti osservazioni possono essere svolte sul ruolo ed il significato del colore, svelando aspetti cruciali di questa tradizione artistica. Al di fuori della vicenda occidentale, differenti tradizioni culturali hanno i propri specifici accenti simbolici sull’uso del colore, come mostrato in questo libro per la Persia, la Cina e l’Africa.
La scelta non mira ad un’impossibile completezza; ma, concentrando l’attenzione sulle esperienze artistiche menzionate, offre al lettore spunti e strumenti per comprendere i differenti contesti di significato che condizionano l’uso del colore nell’arte.
Gli autori coinvolti sono specialisti dei differenti periodi artistici affrontati. Massimo Carboni, Professore di Estetica all’Università della Tuscia, introduce il tema con un saggio di taglio filosofico e antropologico.


Anno di pubblicazione: Settembre 2006

Pagine: 240

Collana: Vari Arte

Disponibilità: Disponibile

ISBN (a 13 cifre): 978-88-16-60347-X