titolo scheda libro.GIF (968 byte)


  Richiedi il libro  
     
  Hitler, la Santa Sede e gli ebrei  
     
     
Autore/i: Sale Giovanni  - Titoli dello stesso autore

Sottotitolo: con i documenti dell'Archivio segreto vaticano.
I libri della "CiviltÓ Cattolica"

Prezzo: Euro 29,00

Argomento: Storia / History

Commento:

Il libro si occupa dei rapporti tra il Terzo Reich e la Santa Sede dal 1933 al 1945. La narrazione storica si muove per˛ non secondo un'impostazione semplicemente cronologica dei fatti, ma sulla base di un approccio tematico-interpretativo, che tocca i nodi fondamentali del difficile rapporto tra Hitler e i papi del tempo: Pio XI e Pio XII.
Le vicende storiche trattate sono interamente ricostruite sulla base di una nuova e inedita documentazione.Per il periodo storico e le tematiche in esame Ŕ di notevole importanza l'apertura degli archivi delle Nunziature di Monaco e Berlino.
Nella terza parte si tratta di Pio XII e del suo magistero di pace in un periodo che ha conosciuto la furia distruttrice della guerra totale e la vergogna dell'Olocausto. Attraverso i suoi Radiomessaggi (in particolare quello celebre del 1942) e i suoi numerosi interventi caritativi, Ŕ ricostruito il suo impegno in favore delle popolazioni colpite dalla guerra e degli ebrei.
L'ultima parte si occupa dell'attentato a Hitler del 20 luglio 1944 e dell'opposizione di alcuni gruppi di civili e di militari al nazismo in Germania, troppo spesso taciuta o minimizzata dalla storiografia ufficiale. Interessante Ŕ un documento inedito del Nunzio a Berlino, che riporta i fatti dell'attentato a Hitler in modo totalmente nuovo.


Anno di pubblicazione: Aprile 2004

Pagine: 558

Collana: Di fronte e attraverso

Sottocollana: I Libri della " CiviltÓ Cattolica"

DisponibilitÓ: Copia d'Archivio

ISBN (a 13 cifre): 978-88-16-40661-2