titolo scheda libro.GIF (968 byte)


  Inserisci nel carrello  
     
  Il Vaticano II raccontato a chi non l'ha vissuto  
     
     
Autore/i: Moulinet Daniel 

Tradotto da: Carlo Dezzuto

Prezzo: Euro 11,00

Argomento: Storia del Cristianesimo / History of Christianity

Commento:

Per un buon numero di cristiani, il Concilio Vaticano II (1962-1965) è stata un’esperienza storica di straordinario rilievo, capace di infondere speranza. La Chiesa appariva riprendere coscienza di se stessa e, ad un tempo, si apriva al mondo. I cristiani laici e i sacerdoti si ritrovavano più consci del loro compito evangelico, culturale e anche sociale. La ripresa della lettura della Bibbia e la meditazione, una collaborazione riscoperta tra preti e laici, un rinnovamento liturgico, un’istanza ecumenica nuova, così come la scoperta del dialogo interreligioso e una forte responsabilità di fronte ai problemi del mondo furono alcuni tra gli importanti impulsi del Vaticano II.
Che cosa è avvenuto in quegli anni? E dove siamo, a cinquant’anni dal Concilio?
Con un testo di facile lettura Daniel Moulinet ripresenta, per chi non ha vissuto il Concilio e per chi lo vuol ricordare, le grandi tappe e i testi essenziali prodotti.
Far memoria delle grandi dichiarazioni conciliari, di come vi si è giunti, non è la semplice testimonianza di un evento storico, ma un’occasione per l’uomo d’oggi di confrontarsi con alcuni passi fondamentali della fede cristiana e con la responsabilità che ne consegue.


Anno di pubblicazione: Ottobre 2012

Pagine: 144

Collana: Già e non ancora

Disponibilità: Disponibile

ISBN (a 13 cifre): 978-88-16-30522-9