titolo scheda libro.GIF (968 byte)


  Inserisci nel carrello  
     
  The Essential  
     
     
Autore/i: Kennelly Brendan 

Contributi di : A cura di: Giuliana Bendelli 

Sottotitolo: Testo originale a fronte

Tradotto da: Giuliana Bendelli, Rosangela Barone, Melita Cataldi, Francesca Romana Paci

Prezzo: Euro 18,00

Argomento: Poesia

Rassegna Stampa: L'altro Adige 2 del 12/06/2017  -   - Altre recensioni

Commento:

In un’epoca in cui tutto ha un prezzo e nulla ha valore, Brendan Kennelly è il poeta che forse ha la fiducia maggiore nel discorso poetico come dono. La sua vasta produzione in versi trova in questo libro una scelta mirabile e utile per seguire gli esiti della scrittura del poeta dagli anni Sessanta a oggi. Per quanto sia radicato nella propria contea d’origine (“Vengo dall’argilla e dalla roccia di Kerry”), la sua poesia cresce fi no a raffigurare la condizione umana sottoposta alla ruota della fortuna e agli artigli del tempo. Nella grande tradizione europea ci sono poeti che denunciano il tramonto di una civiltà, altri che annunciano l’aurora di una insperata rinascita. Kennelly coniuga il tramonto con l’aurora, con la spensieratezza esuberante dovuta alle fonti imperiture della poesia intesa come un dono. (dal testo introduttivo di Tomaso Kemeny).

BRENDAN KENNELLY (Ballylongford, Irlanda, 1936), poeta, saggista e romanziere, fino al 2005 è stato docente di Letteratura inglese presso il Trinity College di Dublino, dove risiede tuttora in qualità di Professore Emerito. Autore prolifico, annovera più di venti volumi di poesie e due complessi poemi epici Cromwell (1983) e The Book of Judas (1991), quest’ultimo è tra i best-seller irlandesi. È autore dei romanzi, The Crooked Cross (1963) e The Florentines (1967) e di tre drammi, Antigone, Medea, The Trojan Women.


Anno di pubblicazione: Marzo 2017

Pagine: 288

Collana: Cantos

Disponibilità: Disponibile

ISBN (a 13 cifre): 978-88-16-41397-9