titolo scheda libro.GIF (968 byte)


  Inserisci nel carrello  
     
  Totalità e infinito  
     
     
Autore/i: Lévinas Emmanuel  - Titoli dello stesso autore

Contributi di : Con un saggio di: Silvano Petrosino 

Sottotitolo: Saggio sull' esteriorità

Tradotto da: Adriano Dell'Asta

Prezzo: Euro 29,00

Argomento: Filosofia / Philosophy

Rassegna Stampa: Concilium del 04/03/2015  - 

Commento:

Un classico del pensiero filosofico contemporaneo.
Totalità e Infinito è uno dei testi di filosofia più conosciuti degli ultimi decenni e senza dubbio l’opera più famosa di Emmanuel Lévinas. In questo volume del 1961 il pensiero lévinassiano trova la sua prima, e per certi aspetti definitiva sistemazione; dal punto di vista tematico Totalità e Infinito è infatti un’opera conclusiva in cui Lévinas ha formulato l’essenziale della sua proposta filosofica.
Le tesi avanzate dal saggio sono ormai diventate patrimonio comune nell’attuale panorama filosofico: l’essere come anonima esistenza, essere muto ed impersonale, l’io come godimento ed identificazione, interruzione del flusso verbale dell’essere e possibilità dell’appropriazione, la presenza dell’assolutamente altro nel volto degli altri, il volto come espressione dell’unicità e testimonianza di una esteriorità e molteplicità irriducibili, l’etica come luogo dell’esteriorità, luogo della verità in cui l’irriducibile è attivo al di là di ogni caricatura e misconoscimento, la soggettività umana come l’Altro nel Medesimo e come testimonianza etica.
La pretesa di Totalità e Infinito è la pretesa stessa del pensiero di Lévinas: non si tratta di proporre un’etica come corpus di valori, o di analizzare le conseguenze etiche di una particolare filosofia prima, e neppure di rivolgersi all’etica come unico ambito di riflessione rimasto dopo i proclamati fallimenti di ogni possibile metafisica, ma di individuare nell’etica il luogo stesso della verità metafisica, la scena del dispiegarsi vivente di questa verità.
Al di là di ogni facile strumentalizzazione e di ogni colpevole ingenuità, è con una simile pretesa che il lettore di Totalità e Infinito è chiamato a confrontarsi.


Anno di pubblicazione: Febbraio 1980

Ristampa / N.ediz.: Novembre 2012

Pagine: 376

Collana: Di fronte e attraverso

Sottocollana: Filosofia

Disponibilità: Disponibile

ISBN (a 13 cifre): 978-88-16-40092-4