titolo scheda libro.GIF (968 byte)


  Inserisci nel carrello  
     
  La forza disarmata della pace  
     
     
Autore/i: Riccardi Andrea  - Titoli dello stesso autore

Sottotitolo: Movimento pensiero cultura

Prezzo: Euro 10,00

Argomento: Società - Attualità

Rassegna Stampa: Corriere dell'Abruzzo del 13/05/2017  - 

Commento:

Dov’è finito il movimento per la pace dopo il 2003? Una cultura di pace deve riprendere forza e, con essa, un movimento che sperimenti percorsi nuovi per una partecipazione più attiva ai grandi temi internazionali. Il mondo globale, con le sue smisurate dimensioni e le sue radicate connessioni, ha bisogno di donne e uomini dalla coscienza globale. La cultura della pace deve diventare una passione condivisa e un appuntamento rilevante nell’educazione delle giovani generazioni. Tutto questo, però, può maturare se persone consapevoli riprendono a parlarne in tutte le sedi. Il mondo globale non è solo un grande mercato, dominato da forze economiche che non si controllano, né uno scenario dove contano solo pochi poteri. Siamo parte di questa storia globale, che ha tanti attori, piccoli e grandi. E speriamo che questa storia si sviluppi in una prospettiva di pace, che è la migliore condizione possibile per l’umanità.

Andrea Riccardi, professore ordinario di Storia Contemporanea, ha fondato nel 1968 la Comunità di Sant’Egidio. Collabora con numerosi periodici e quotidiani fra cui il «Corriere della Sera». Storico del mondo contemporaneo ma anche del fenomeno religioso nel suo complesso. Dal 2015 è Presidente della Società Dante Alighieri. Con Jaca Book ha pubblicato Manifesto al mondo. Paolo VI all’ONU (2015) e Periferie. Crisi e novità per la Chiesa (2016).


Anno di pubblicazione: Marzo 2017

Pagine: 96

Collana: Città Possibile

Disponibilità: Disponibile

ISBN (a 13 cifre): 978-88-16-41398-6